Article on Verbano News about Michel Montecrossa’s New-Topical-Song ‘Talking Donald Is Rockin’ The U.S.A.’

Read here the article published on Verbanonews:

Montecrossa, una canzone contro l’arroganza di Donald Trump

ARMENO – Il cantautore Michel Montecrossa, che vive a Coiromonte, frazione di Armeno, ha pubblicato una canzone su Donald Trump, candidato alle elezioni presidenziali negli Stati Uniti.
S’intitola ”Talking Donald Is Rockin’ The U.S.A”, pubblicata dalla Mira Sound Germany come CD audio, DVD e download, dopo quella su Sanders – altro candidato – è la nuova canzone New-Topical di Montecrossa sul miliardario Trump “un macho definito l’uomo più pericoloso del mondo.
Nelle parole della sua canzone Michel canta “Egocentrismo inumano che non è ciò che ci meritiamo.” e continua “il futuro, amico, è giovane, non è Donald Trump. Il futuro è come me, giovane pieno d’amore e libero”.
L’autore vede che “C’è qualcosa di avariato negli Stati Uniti. Donald dice: “L’America vuole me. Io dico: Giudica l’America in base alle persone di cui si circonda.”

Michel Montecrossa afferma che “La mia canzone New-Topical “Talking Donald Is Rockin’ The U.S.A.” avverte come Donald Trump stia bussando alle porte dell’inferno con un cieco e violento desiderio di potere e con armi nucleari per mettere sottosopra il mondo intero. Presidenti vanno e vengono. Io sto ancora aspettando colui che mostrerà la via all’unione mondiale, la via per arrivare alla meta. Donald è là fuori, vuole erigere un muro. E io sono là per dire la verità.”

Michel Montecrossa Homepage: www.MichelMontecrossa.com

FacebookBecome Michel Montecrossa’s friend on facebook: www.facebook.com/michel.montecrossa

Talking Donald Is Rockin’ The U.S.A. — Michel Montecrossa’s New-Topical-Song Apropos Donald Trump

Buy from Mirapuri-Shop

 

TALKING DONALD IS ROCKIN’ THE U.S.A. (APROPOS DONALD TRUMP)
Listen all ye people: Donald Trump is rockin’ / the whole wide U.S.A. with somethin’ to reclaim – / power, confidence and rising incomes / that many people feel are no more there.
Listen all ye people: Donald is out there, / elected by his money he’s an emotion, a vibration / shooting somebody, punching in the face, / a macho called “the world’s most dangerous man”. / Donald is knockin’, Donald is knockin’, / Donald is knockin’ on hell’s gate.
His woman is at home with the children. / Children they are for another time / not captured by desire, / irrational and violently blind. / The future, my friend, is rockin’, the future is a-rockin’, / the future is young and is a-rockin’ humankind.
Listen all ye people, this is my song. / To the dangerous old I do not belong. / Politos collapse and the system goes mad. / Inhuman Egomania is not what we deserve. / The future, my friend, is young, it ain’t Donald Trump. / The future is like me, young and lovin’ and free.
Something is rotten in the U.S.A. / The message is there, ’cause the rot is there. / Donald says: “America wants me.” / I say: “Judge America by the company it keeps.” / “Judge America, judge America / by the company it keeps.”
Presidents come, presidents go. / I’m still a-waitin’ for the one who shows / the way to world union, the way to the goal. / Donald is out there, wants to build a wall. / Donald is out there and me I am out there too. / I’m out there just for you and for talking true.
Lyrics & Music: Michel Montecrossa, © Mira Sound Germany

Article on Verbanonews: Montecrossa, una canzone per Bernie Sanders

Read here the article published on Verbanonews:

Montecrossa, una canzone per Bernie Sanders [VIDEO]

ARMENO – Dopo la canzone per Barack Obama, all’indomani delle elezioni del 2008, Michel Montecrossa, il “genius loci” di Coiromonte di Armeno  scrive una canzone su Bernie Sanders, possibile candidato alle elezioni presidenziali negli Stati Uniti.

Talking: Bernie Is O.K. For The U.S.A”, pubblicata dalla Mira Sound Germany come CD audio, DVD e download, è la nuova canzone New-Topical di Michel Montecrossa su Bernie Sanders, il democratico che sempre più pare poter aspirare alla candidatura presidenziale.
Montecrossa sottolinea come Sanders si aggiudichi i voti proclamando: “Le persone vogliono un cambiamento reale”, “Non è giusto che le 20 persone al vertice della ricchezza nel paese posseggano più rispetto alla metà del popolo americano che sta al fondo.”, “Allora siete pronti per un’idea radicale? Insieme possiamo creare un’economia che funzioni per tutti e non solo per l’un per cento. “Si, noi aumenteremo il salario minimo a 15 dollari all’ora”, “Introdurremo la parità di retribuzione fra uomini e donne”, “Renderemo i college pubblici e le università gratuite”, “Imporremo una tassa sulla speculazione di Wall Street. L’avarizia, la mancanza di scrupoli e il comportamento illegale di Wall Street hanno messo la nostra economia in ginocchio. Il popolo americano ha salvato Wall Street, ora tocca a Wall Street aiutare la classe media”. Sanders inoltre vuole lottare per “porre fine al razzismo istituzionale e ad un sistema penale guasto” e inoltre prende posizione a favore dell’energia sostenibile. Bernie Sanders è in grado di cogliere il fatto che “ciò che gli elettori hanno confermato stasera nel New Hampshire non è altro che l’inizio di una rivoluzione politica”. Questo è il motivo per cui Michel Montecrossa canta “Bernie is O.K. for the U.S.A” esprimendo la speranza che Bernie possa essere il primo a dire: “L’ è il nostro obiettivo” e che Sanders possa essere lo statista che osi lavorare per la realizzazione degli Stati Uniti del Pianeta Terra.

montecrossa

Michel Montecrossa Homepage: www.MichelMontecrossa.com

FacebookBecome Michel Montecrossa’s friend on facebook: www.facebook.com/michel.montecrossa